MITI DA SFATARE - CrossFit SGP

Vai ai contenuti

Menu principale:

MITI DA SFATARE

miti sul CrossFit, LO SPORT DEL FITNESS, assolutamente da SFATARE!!

MITO #1

IL CrossFit E' PERICOLOSO? 

Uno dei più grandi miti da sfatare sul CrossFit è probabilmente quello che facendolo è probabile infortunarsi. Le persone pensano che in OGNI BOX gli ALLENAMENTI e la QUALITÀ' DEGLI ISTRUTTORI sia la stessa, quindi se mi faccio male è colpa del CrossFit. 

NO!

OGNI BOX ha una sua programmazione e la GESTIONE DIPENDE dai COACH.
La maggior parte (Purtroppo non tutti) dei Box CrossFit cercano di lavorare seguendo alti standard di preparazione per i loro Coach e possono assicurare la corretta esecuzione dei movimenti e buoni workout in ogni loro classe. Il più delle volte gli infortuni che si verificano nel CrossFit avvengo perché gli atleti faticano a controllare il proprio Ego (e provano a fare di più delle loro possibilità). 
E’ importante ricordare che il CrossFit è una metodologia di allenamento e uno sport, e come tale non è esente dal rischio di infortuni. Ma anche scendendo le scale la mattina, attraversando la strada o giocando a calcio con gli amici ci si potrebbe infortunare. La verità è che la percentuale di infortuni nel CrossFit è pari a quella di qualsiasi altra disciplina più nota e considerata quindi più sicura.

MITO #2

E’ NECESSARIO AVERE UN BACKGROUND SPORTIVO PER FARE CrossFit?

NO!!

Molte persone che provengono dagli sport agonistici di vari settori sono attratte naturalmente dal CrossFit per la sfida che questo offre, ma NON C'E' BISOGNO DI AVERE UN BACKGROUND SPORTIVO per iniziare a fare CrossFit. 
Ogni box ha membri che provengono da 
diversi ceti sociali e che hanno molteplici esperienze e livelli diversi di Fitness, dall’atleta agonista al sedentario incallito. Ciò che UNISCE queste persone con così tante differenze, è la CONDIVISIONE di una PASSIONE per il fitness e per la salute, e questo non richiede prerequisiti sportivi.
MA, come sempre, attenzione a come scegliete il box nel quale praticherete!!
C'è chi INSEGNA CrossFit e CHI GIOCA ad insegnare il CrossFit usando il marchio per attirare clientela!!! 
Diffidate totalmente dei secondi!!!!

MITO #3

E' NECESSARIO ESSERE GIA' IN FORMA PER PRATICARE CrossFit?

NO!
 
Una delle cose migliori del CrossFit è che ogni ALLENAMENTO è SCALABILE all’infinito A SECONDA DELLE CAPACITA' della persona. Non sei in grado di fare un Pull Up Strict? bene usa un elastico, ce ne sono di ogni intensità….non sei in grado di lavorare con un certo carico sul bilanciere? bene,diminuisci il carico e arriva ad un livello più adatto a te. Attraverso il meccanismo della SCALABILITA' degli ESERCIZI c’è una possibilità quasi infinita di fornire movimenti funzionali e opzioni diverse. 
TUTTI I CLIENTI (giovani, anziani, sovrappeso, sottopeso, ecc ecc) saranno in grado di PARTECIPARE alle Classi e di RAGGIUNGERE il proprio personale OBIETTIVO.

MITO #4

TUTTI I BOX SONO UGUALI?

NO!!!!!!

Ogni BOX affiliato è di PROPRIETÀ' e GESTIONE totalmente INDIPENDENTE.
OGNI PROPRIETARIO PROGRAMMA, COMMERCIALIZZA, GESTISCE IL SUO BOX COME MEGLIO CREDE. 
NON TROVERETE MAI DUE BOX UGUALI!
A seconda del Coaching, delle attrezzature, degli spazi, della programmazione, delle quote associative e in generale delle “VIBRAZIONI” che potete trovare nelle classi, si possono sperimentare molteplici sfumature del CrossFit nella sua sempre crescente community. Sta a voi trovare quello che MEGLIO si ADATTA ai vostri OBIETTIVI e al vostro STILE DI VITA.
E' proprio il caso di dire che il BOX è fatto dalle PERSONE che lo gestiscono e soprattutto dalle PERSONE che LO FREQUENTANO.
Esistono i FURBETTI che usano il marchio per "attirare" ma che poi NON SANNO nemmeno cosa vuol dire INSEGNARE O PRATICARE.
Esistono poi i BOX VERI dove regnano PASSIONE, VOGLIA DI CRESCERE INSIEME E UMILTA'!!!
A voi starà lo scoprire a quale tipologia di box apparteniamo!!

MITO #5

COME DONNA SE FACCIO CrossFit DIVENTERO' "GROSSA"

L'ERRORE che si commette maggiormente è quello di andare a vedere le atlete che gareggiano nelle maggiori competizioni e pensare che praticando CrossFit si diventi “come loro” 
QUESTO NON E' POSSIBILE per il semplice motivo che le atlete in questione hanno un regime di alimentazione, allenamento e vita generale non paragonabile a quello di una donna "normale".
CrossFit nasce come sport x TUTTI. 
LE DONNE (TUTTE!!) praticando CrossFit costantemente 2/3 volte a settimana (Parliamo di 3 ore settimana su 168!!!!) vedranno il loro corpo RASSODARSI, RINFORZARSI, MIGLIORARSI senza MAI "deformarsi"!
L'unica cosa da combattere è la pigrizia!!!

MITO #6

IL CrossFit E' SOLO PER CHI VUOLE FARE LE GARE, E' TROPPO COMPLESSO

NO! NO! NO!

CERCHIAMO DI ESSERE CHIARI: quello che vedete ai CrossFit Games e quello che vedete in un qualsiasi box CrossFit sono DUE COSE COMPLETAMENTE DIVERSE. 
In un BOX CrossFit LO SCOPO è quello di MIGLIORARE LA TECNICA e la SALUTE e la QUALITÀ' DI VITA dei membri, l’atleta invece compete per vincere una gara sottoponendosi a regimi di allenamento strutturati in maniera completamente diversa da una classe "canonica"!
Certamente in un box CrossFit si può sviluppare una piccola frangia di atleti che lavorerà diversamente, ma la restante parte degli utenti (95%) praticherà un CrossFit adatto alle loro esigenze!!!
 
 
Copyright © 2Be Cento ASD A RL - P.Iva 03453021200
Sito realizzato da Studio Ivaldi & Ass.
Torna ai contenuti | Torna al menu